Vaccini. Tirelli: “Li usino di più anche i medici pro-vax a parole”

Inserito il 10 08, 2018
Categorie: RssFeed
Penso soprattutto ai miei colleghi medici, a parole pro-vax ma nei fatti spesso no-vax, vedi la scarsissima adesione (non oltre il 10-15%) dei medici alle vaccinazioni contro l’influenza alle quali sarebbero moralmente obbligati a rispondere positivamente ogni anno. I vantaggi delle vaccinazioni contro le malattie infettive e tumorali sopravanzano enormemente gli effetti collaterali, molto raramente severi.
Print
Tags:

Comments are only visible to subscribers.

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nelle notizie

Sponsor