Violenza su operatori sanitari. Intervista a Silvestro Scotti: “Paletto o non paletto, la situazione a Napoli resta gravissima. Paragone con Raqqa forse infelice, ma denunciare è necessario”

Inserito il 18 05, 2018
Categorie: RssFeed
Nei giorni scorsi, dopo l’ennesima aggressione a un’ambulanza, il presidente dell’Omceo Napoli aveva affermato che “per chi lavora per la salute dei cittadini Napoli è come Raqqa”. Ora, il Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza pubblica ha chiarito che quella che ha provocato la reazione di Scotti non è stata un’aggressione ma un semplice incidente. “Meno male, vuol dire che prendo atto che le aggressioni ai medici e agli operatori sanitari, dall’inizio dell’anno, sono 32 anziché 33”
Print
Tags:

Comments are only visible to subscribers.

Name:
Email:
Subject:
Message:
x

Cerca nelle notizie

Sponsor